Mediterraneo frontiera di pace

Bari 19-23 Febbraio 2020

News

20 Febbraio 2020

#Bari2020. Il primo tema di confronto: le sfide del consegnare la fede

La seconda giornata di lavori al Castello Svevo incomincia con la presentazione del tema su cui i vescovi partecipanti si confronteranno, a partire dalle ore 10, nei “Tavoli di conversazione”.

19 Febbraio 2020

#Bari2020. Mons. Hanna, preghiera, solidarietà e comprensione

“Se uno è solo la sua sofferenza è pesante, se invece sente qualcuno accanto, il suo dolore viene alleggerito”, ricorda mons. Botros Fahim Awad Hanna, vescovo di Minya, in Egitto.

19 Febbraio 2020

#Bari 2020. Patriarca Sedrak, pace è essere differenti e vivere insieme

“Siamo arrivati con tutto ciò che siamo, con la nostra tradizione, la nostra liturgia, la nostra vita”, sottolinea il patriarca di Alessandria dei Copti.

19 Febbraio 2020

Viabilità: le ordinanze comunali

Le ordinanze comunali sulla viabilità a Bari durante l’evento “Mediterraneo, frontiera di pace”.

19 Febbraio 2020

#Bari2020. Mons. Battah: dalla Siria con una valigia carica di sofferenza e di paura

“La crisi in Siria – afferma l’arcivescovo di Damasco dei Siri – è quasi finita come bombardamenti sui civili, ma ne è iniziata una economica”.

19 Febbraio 2020

#Bari2020. Al via i lavori al Castello Svevo: i primi interventi

Ha preso il via l’incontro di riflessione e spiritualità “Mediterraneo, frontiera di pace”. I testi dei primi interventi disponibili.

19 Febbraio 2020

#Bari2020. Card. Bassetti, vedere in ciascuno l’immagine di Dio

Occorre “vedere gli altri come persone e non come cose”. Così il card. Gualtiero Bassetti nell’omelia della messa celebrata mercoledì mattina nella Cattedrale di Bari.

18 Febbraio 2020

Alla vigilia di #Bari2020

“Papa Francesco chiederà ai vescovi di proseguire nel loro impegno per un futuro di pace nel Mediterraneo”, dice Vincenzo Corrado, direttore dell’Ufficio nazionale per la comunicazioni sociali della Cei.

18 Febbraio 2020

#Bari2020. Card. Omella y Omella, impegnarci insieme per accogliere e integrare

L’Arcivescovo di Barcellona elogia i corridoi umanitari, che sarebbero auspicabili – dice – anche per la Spagna.

18 Febbraio 2020

#Bari2020. Mons. Scicluna, Malta ha bisogno della solidarietà di tutti

“Le Chiese devono aiutare le comunità a diventare oasi di accoglienza e portare il grido degli innocenti che nel mare trovano un cimitero”, afferma mons. Charles Jude Scicluna, arcivescovo di Malta e presidente della Conferenza Episcopale maltese.